Comune Milano: audizione delle Segreterie Territoriali delle OO.SS. #Unicredit Milano

Nel pomeriggio di ieri si è svolta presso la Commissione Consiliare Politiche del Lavoro del Comune di Milano un’audizione delle Segreterie Territoriali delle Organizzazioni Sindacali  milanesi del settore bancario con argomento le possibili ripercussioni del nuovo Piano Industriale di UniCredit “TEAM23” In allegato la nota sindacale unitaria delle Segreterie di Milano ed il comunicato stampa […]

UCS: due comunicati in merito all’incontro con l’azienda dello scorso 26 novembre

Di seguito riportiamo due comunicati a cura delle segreterie sindacali di UCS UCS e dintorni Il 26 novembre u.s., durante l’incontro delle Segreterie di coordinamento con l’Azienda, abbiamo parlato del nuovo assetto di UCS e dei bonus discrezionali erogati…..Leggi qui il comunicato sindacale —– PROCUREMENT, Anno nuovo … procedure nuove Il giorno 26 novembre abbiamo […]

UCS: reperibilità e peers

Di seguito due comunicati delle OO.SS. di UniCredit Services: REPERIBILITA’ …  uso (ed abuso) di un istituto contrattuale Il 26 novembre u.s., durante l’incontro delle Segreterie di coordinamento con l’azienda, si è anche parlato di orari di lavoro. Il tema lo avevano posto le scriventi OO.SS. con una lettera inviata all’azienda in data 13 novembre, […]

#UNICREDIT: SINDACATI, CON QUESTI PRESUPPOSTI NESSUNA TRATTATIVA

COMUNICATO STAMPA UNICREDIT: SINDACATI, CON QUESTI PRESUPPOSTI NESSUNA TRATTATIVA Roma, 3 dicembre 2019. «Le segreterie nazionali giudicano irricevibile il piano industriale presentato oggi da Unicredit. Dichiarano che non esistono le condizioni per aprire alcuna seria trattativa non ritrovando, all’interno del progetto, alcuna iniziativa che tuteli l’italianità dell’azienda. Lo stesso progetto non salvaguarda, da un punto […]

SCADENZA BANCA ORE E RIPOSI COMPENSATIVI

Vi ricordiamo che il giorno 30 novembre 2019 scade il termine per la fruizione dei residui di competenza 2018 accumulati in banca ore (PBO) ed eventuali riposi compensativi (compresi PRO) la cui scadenza era originariamente fissata al 31 dicembre 2018, già oggetto di proroga prima al 31 marzo 2019 e poi al 30 settembre 2019. […]